Cariche Rotary

Nel Rotary vigono regole sulla rotazione delle cariche che impongono una sostituzione frequente e regolare delle figure organizzative, in primis il Presidente.

Potremmo dire che si tratta di regole inutili in quanto essendo l’impegno nell’attività lavorativa un presupposto dell’appartenenza rotariana (il manuale di procedura in merito alla deontologia professionale dei rotariani ricorda anche il rapporto fra lavoro ed appartenenza rotariana in campo etico ) e che, quindi, il tempo per il Rotary è sempre ridotto, ben difficilmente il prolungare incarichi per molto tempo sarebbe accettato.

Ad ogni modo è bene che queste norme ci siano e che siano applicate sia a livello di Club che distrettuale pur dovendoci tutti confrontare con la disponibilità di collaborazione effettiva dei soci.

L’effetto negativo principale che deriva da questa rotazione è che ogni presidente ad inizio mandato non ha esperienza specifica, l’effetto positivo principale è la freschezza e diversità dei contributi che ciascuno di noi può dare alla gestione del club che può condizionare in modo significativo ed, in una certa parte, autonomo, per un anno soltanto.

Perché tutto proceda al meglio e perché ogni anno si possa migliorare la rotazione impone, quindi, che l’esperienza di chi termina una funzione passi necessariamente al successore: passaggi delle consegne, rotazione parziale delle cariche consiliari, consigli direttivi allargati, contatti frequenti con chi ha lasciato una carica … sono mille i modi nei quali il “travaso” di esperienza può avvenire e tutte funzionano.

Quello che ho visto in tanti anni (da rotaractiano prima e da rotariano poi), è che se il presidente rimane collegato con il Club attraverso l’amicizia, qualunque sia il service scelto e qualunque siano i contenuti degli incontri per i quali il presidente finisce per optare, tutte le annate arricchiscono i soci di qualcosa di nuovo e di positivo e la cosa più bella che si nota esaminando un arco temporale medio (qualche anno), è proprio la diversità e l’originalità alle quali si giunge lasciando “un po’ liberi” i presidenti.

Ho visto succedere questo con tutti i presidenti, da Vincenzo a Gianluigi e la loro voglia di crescere ed arricchire il club materializzarsi sempre.



Alberto Magnani




  “Come Rotariano impegnato in un’attività economica o professionale, prometto di:

-considerare la mia professione come un’ulteriore opportunità di servire gli altri;

-essere fedele, nella lettera e nello spirito, al codice deontologico della mia professione, alle leggi del mio Paese, e ai valori morali della mia comunità;

-fare tutto ciò che è in mio potere per tutelare la dignità della mia professione e per esercitarla nel rispetto dei i più alti principi etici;

-essere leale nei confronti del datore di lavoro, con collaboratori, soci, concorrenti, pubblico, e tutti coloro con i quali entro in relazione per affari o per professione;

-riconoscere il valore e il rispetto dovuto a tutte le attività che sono utili alla società;

-utilizzare le mie conoscenze professionali per aiutare i giovani, per dare una risposta ai bisogni degli altri e per migliorare la qualità della vita nella mia comunità;

-essere onesto nel promuovere e nel far conoscere al pubblico la mia attività o professione;

-non sollecitare e non concedere ad altri Rotariani privilegi o vantaggi che non possano essere accordati a qualunque altra persona in una normale relazione professionale o d’affari.”

Il Distretto

Il Distretto

Leave review
Read More
Cariche Rotary

Cariche Rotary

Leave review
Read More
Presidente 2020 - 2021 Susan Ebrahimi

Presidente 2020 - 2021 Susan Ebrahimi

Leave review
Read More
Paul Harris Fellow - Claudio e Simonetta Reverberi

Paul Harris Fellow - Claudio e Simonetta Reverberi

Leave review
Read More
Rita Sinatra

Rita Sinatra

Leave review
Read More
Mario Ghillani

Mario Ghillani

Leave review
Read More
Silvana Vitali

Silvana Vitali

Leave review
Read More
Riccardo Ceni

Riccardo Ceni

Leave review
Read More
Marco Gualazzini

Marco Gualazzini

Leave review
Read More
Marco Ettorre

Marco Ettorre

Leave review
Read More
Antonio Procopio

Antonio Procopio

Leave review
Read More
Stefano Folzani

Stefano Folzani

Leave review
Read More
Gabriele Gherri

Gabriele Gherri

Leave review
Read More
Franco Bernini

Franco Bernini

Leave review
Read More
Una Risorsa Spesso inesplorata: il Rotaract

Una Risorsa Spesso inesplorata: il Rotaract

Leave review
Read More
Un anno di grandi soddisfazioni

Un anno di grandi soddisfazioni

Leave review
Read More
10 Anni insieme

10 Anni insieme

Leave review
Read More
I Valori del Club Parma Farnese

I Valori del Club Parma Farnese

Leave review
Read More
Amburgo 2019

Amburgo 2019

Leave review
Read More
Armando Caroli

Armando Caroli

Leave review
Read More