Gianluigi Giacomoni

Il Club Rotary Parma Farnese è pieno di vita! 

La qualità morale, professionale e rotariana dei soci che ne fanno parte è, a detta di molti, compresi alcuni Governatori di altissimo livello. 

Dal 2010, anno di fondazione del club, siamo aumentati costantemente di numero, abbiamo soci che ricoprono ruoli distrettuali, facciamo service in molti ambiti per diffondere con concretezza di azioni i valori rotariani.

Essere Presidente di un Club così è stato davvero un grande onore; desidero quindi ringraziare tutti i soci per l’impegno e il supporto che mi hanno dato, con una menzione specialissima e piena di riconoscente affetto a Claudio Reverberi (prefetto), Mario Ghillani (segretario) e Susan Ebrahimi (tesoriere) e alla mia compagna Susana Mazo Puente (sopportatrice): senza di loro niente di tutto quel che è riportato di seguito sarebbe stato possibile.


* * *

Service above self, questo il pensiero che mi ha guidato nell’annata 2018/2019 e Be the inspiration, la frase che Barry Russin Presidente Rotary International 2018/19 ha consegnato a tutti i Presidenti di Club è stato il faro che ha illuminato la scelta delle attività. Nel corso dell’annata sono state affrontate varie tematiche per quel che riguarda i service, gli incontri con ospiti, gli Interclub e le gite; grandissima parte di queste scelte rappresentano le fondamenta del mio modo di affrontare l’attività professionale e la vita quotidianità.


SERVICE

Abbiamo realizzato n. 7 service di Club e n. 1 Global Grant (che si concluderà nel 2020), conseguendo significativi risultati che hanno consentito al Club di aumentare la propria visibilità nel contesto cittadino e distrettuale.

Gli ambiti per i quali ci siamo impegnati sono stati Sociale, Didattica e Associazionismo.

Service di Club 

- Sostegno alle attività della Cooperativa Sociale Fiorente particolare alla parte che riguarda il recupero di giovani ragazze italiane e straniere; questo service è stato promosso dal nostro Rotaract e realizzato in collaborazione con il Club Brescello Tre Ducati.

- Acquisto dalla cooperativa sociale La Bula di manufatti artigiani di pregio, distribuiti a tutti i presenti in occasione della Cena degli Auguri.

- Sostegno economico a progetti di didattica (ambito sostenibilità ecologica) realizzati dai Consolato provinciale di Parma della federazione dei Maestri del Lavoro d’Italia nelle scuole elementari e media di Parma e provincia.

- Premio per giovane laureata dell’Università di Parma in ambito scientifico, che sarà conferito in marzo 2020 nel corso della cerimonia “Le Parmigiane” in cui donne nate a Parma o che abbiano svolto la loro carriera di studi o professionale nella nostra città riceveranno attestati di benemerenza da parte del Comune di Parma. 

- Borsa di studio per due giovani musicisti del Conservatorio di Parma (saxofono e canto lirico), selezionati da una nostra commissione (Antonio Bodria Presidente, membri di Commissione: Valentina Dell’Aglio e Maria Eleonora Mosca) che, con audizione nel corso di un concerto pubblico, ha ascoltato oltre trenta candidati già preselezionati dal Conservatorio e dalla Fondazione Arturo Toscanini.

- Sostegno economico per ANT Associazione Nazionale Tumori con particolare destinazione all’assistenza casalinga per malati terminali.

- Acquisto palloni speciali per utenti in carrozzina, alla Polisportiva Gioco Vita; service effettuato grazie alla generosità della socia Silvana Vitali.




Global Grant

- acquisizione di equipaggiamento medico di UTI Neonatal da consegnare all’Hospital Universitario Evangelic di Curitiba (Brasile) insieme ai rotary Club di Curitiba (Brasile); progetto promosso dal Club Rotary Salsomaggiore Terme, Club Rotary Curitiba (Brasile) con Club Rotary Brescello Tre Ducati.


FUNDRAISING

La raccolta fondi per le nostre iniziative è avvenuta tramite tre sperimentate metodologie:

- organizzazione di un’affollatissima tombola che ha consentito, fra le altre cose, di portare i valori del Rotary in contesti di vita quotidiana della città. Da menzionare il supporto di Avis Parma e del circolo Inzani.

- concerto alla Casa della Musica, uno dei luoghi musicali simbolo di Parma, che ha visto protagonisti il coro Gospel “Cake and Pipe” diretto da Roger Catino e la presenza di Mascia Foschi e Alessandro Nidi. Per l’occasione abbiamo avuto il patrocinio dell’amministrazione comunale.

- raccolte dirette in occasione di cene nel corso delle quali soci e ospiti hanno dimostrato grande generosità.


INCONTRI

Il tema della cultura ha intrecciato gli incontri dell’annata, spaziando in ambiti differenti e complementari, come testimoniano gli ospiti qui sotto riportati: 

Daniele Francesconi, direttore del Festival della Filosofia: “L’esperienza del Festival”;

Riccardo Ceni, direttore del Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma: “Professione musica”;

Anna Maria Meo, direttore generale del Teatro Regio: “Il Teatro Regio secondo me”;

Andrea Gambetta, presidente Solares Fondazione: “Cultura significa creazione di vita”;  

Francesca Velani, coordinatrice eventi Parma Capitale Italiana della Cultura 2020: “Investire in cultura: capitale culturale e capitale umano”;

Riccardo Joshua Moretti, compositore, direttore d’orchestra, pianista: “La cultura artistica ebraica”

Linda Vukaj, fotografa ritrattista e di reportage: “Il caos da cui veniamo”; 

Marco Cavazzini, fotografo di guerra vincitore del premio internazionale Word Press Photo 2019: “La fotografia resiliente della guerra”;

Giancarlo Izzi, presidente AVIS comunale: “Volontariato e società”;

Azzurra Ammirati, capitano della compagnia dei Carabinieri di Parma: “Il ruolo dell’Arma nella società”;

Fabrizio Piscopo, fotografo pubblicitario: “La comunicazione nel nuovo Millennio”;

Guido Campanini, dirigente didattico Liceo Classico “G.D. Romagnosi”: “La scuola del Terzo millennio: quali prospettive?”

Cecilia Magnanensi, scrittrice e ricercatrice ambito paranormale: “Sogni e segni: premonizioni o suggestioni”

Adriano Guareschi, maestro dello sporto, preparatore atletico: “Allenare è una missione”

Giovanni Sparano, imprenditore e organizzatore eventi: “Eccellenze: il Barezzi live festival”

Massimo Tarenghi, astrofisico fondatore dell’Osservatorio Internazionale di Atacama: “La parola alle stelle”.


ROTARACT

Il nostro meraviglioso Rotaract, presidente Maria Eleonora Mosca, ha organizzato l’IDIRACT (seminario di formazione per i dirigenti eletti) e la IV Assemblea Distrettuale a Parma presso la Casa della Musica. In quell’occasione ho potuto constatare quanto bravi ed efficienti siano tutti i nostri ragazzi e che straordinario potenziale ci sia in ciascuno di loro. Ne sono così convito, al pari di tutti i soci del Club, che uno di loro, appena ne è uscito, lo abbiamo acquisito nel club; e credo che, se anche i Presidenti del club che mi succederanno ne saranno altrettanto convinti, proseguiremo in questa proficua campagna acquisti. 


INTERCLUB

Nell’annata abbiamo realizzato n. 9 interclub: due con club di altri distretti e sette insieme ai Clubs della zona Emiliana 2, ribadendo un’armonia davvero splendida ulteriormente rafforzatasi fra noi cinque Presidenti.

Dei 2 interclub con Club fuori distretto

- il primo lo abbiamo fatto in Cantabria (Spagna) insieme al Club El Sardinero di Santander 

- Il secondo con tre club in visita a Parma ovvero Club Roma Centenaria, Club Abano Terme, Club Rieti.

Dei 7 interclub con Club della zona Emiliana due

- il primo è stato organizzato dal nostro club: relatore Michele Guerra, professore ordinario all’Università di Parma e Assessore alla Cultura di Parma, che ha illustrato le motivazioni che hanno portato la Città di Parma a conseguire il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2020;

- il secondo lo abbiamo organizzato insieme al Club Brescello Tre Ducati ed è stato in occasione del Capodanno Cinese con relazione sulla plurimillenaria cultura cinese e visita al Museo d’Arte cinese ed Etnografico, all’interno della casa madre dei Saveriani a Parma;

- il terzo, organizzato dal Club Parma Est, ha visto quale relatore Luca Sommi, giornalista, ex assessore alla cultura del Comune di Parma, autore televisivo, direttore, presentatore, professore, curatore esperto di arte e letteratura, che ha parlato delle modalità di informazione nell’epoca della multimedialità e fake news;

- il quarto organizzato dal Club Parma con la presentazione del nuovo Governatore annata 2021/22 ovvero di Stefano Spagna Musso, già assistente del Governatore nel triennio 2016/19, il quale ci ha illustrato in anteprima quali saranno le linee guida che intende sviluppare;

- il quinto, organizzato dal Club Salsomaggiore Terme, è stato un concerto presso la Rocca Meli Lupi di Soragna, in cui giovani affermati musicisti di Parma hanno dato vita a una piacevole performance di musica Barocca;

- il sesto organizzato dal Parma est con Sergio Rizzo, Vice direttore di Repubblica con una relazione su euro ed Europa;

- il settimo, organizzato dal Club Parma, è stata la visita alla mostra “La forma dell’ideologia Praga 1948 – 1988” presso Palazzo del Governatore in Parma.



GITE

La consuetudine di vivere insieme alcuni momenti che rafforzano l’amicizia fra i soci e, in generale, la coesione del club è proseguita anche quest’anno. Quattro i momenti più rilevanti:

- tre incontri fuori porta in agri vinicole della provincia di Parma che si sono distinte per progetto aziendale, originalità dei prodotti e qualità della ristorazione nel corso delle quali abbiamo avuto la relazione del proprietario e successiva cena con i prodotti e le ricette del posto: 

- gita di quattro giorni in Spagna nella regione di Cantabria con una puntata nei Paesi Baschi. In questo tour culturale ed enogastronomico la bellezza dei posti visitati, la bontà del cibo e del vino, lo splendido tempo meteorologico hanno contribuito alla grande felicità e piacere di stare insieme; tutto ciò è stato possibile grazie all’indispensabile aiuto di Susana Mazo Puente, la mia compagna.



COMUNICAZIONE

 Per favorire la conoscenza del nostro Club abbiamo:

-  incrementato l’utilizzo della formula foto notizia sulla Gazzetta di Parma; 

- proseguito nell’evoluzione multimediale, con un più accentuato utilizzo comunicativo dei social (Facebook);

- ideato un bollettino multimediale grazie al socio Fabrizio Piscopo e agli eccellenti e spiritosi speaker Antonella Grasso, Vincenzo Procopio e Valentina Dell’Aglio, nel quale abbiamo inserito anche le interviste con il Governatore 2019/20 Paolo Bolzani e con il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini;

- avviato un nuovo (bellissimo!) sito, che avrà piena attuazione nella prossima annata. 

E ora un abbraccio e in bocca al lupo al nuovo Presidente, l’amico Armando Caroli, che guiderà il Club nell’annata 2019/2020.


Il Distretto

Il Distretto

Leave review
Read More
Cariche Rotary

Cariche Rotary

Leave review
Read More
Presidente 2020 - 2021 Susan Ebrahimi

Presidente 2020 - 2021 Susan Ebrahimi

Leave review
Read More
Paul Harris Fellow - Claudio e Simonetta Reverberi

Paul Harris Fellow - Claudio e Simonetta Reverberi

Leave review
Read More
Rita Sinatra

Rita Sinatra

Leave review
Read More
Mario Ghillani

Mario Ghillani

Leave review
Read More
Silvana Vitali

Silvana Vitali

Leave review
Read More
Riccardo Ceni

Riccardo Ceni

Leave review
Read More
Marco Gualazzini

Marco Gualazzini

Leave review
Read More
Marco Ettorre

Marco Ettorre

Leave review
Read More
Antonio Procopio

Antonio Procopio

Leave review
Read More
Stefano Folzani

Stefano Folzani

Leave review
Read More
Gabriele Gherri

Gabriele Gherri

Leave review
Read More
Franco Bernini

Franco Bernini

Leave review
Read More
Una Risorsa Spesso inesplorata: il Rotaract

Una Risorsa Spesso inesplorata: il Rotaract

Leave review
Read More
Un anno di grandi soddisfazioni

Un anno di grandi soddisfazioni

Leave review
Read More
10 Anni insieme

10 Anni insieme

Leave review
Read More
I Valori del Club Parma Farnese

I Valori del Club Parma Farnese

Leave review
Read More
Amburgo 2019

Amburgo 2019

Leave review
Read More
Armando Caroli

Armando Caroli

Leave review
Read More